Riviste

GIRO D’ITALIA: STORICO EVENTO DI SPORT

AddThis Social Bookmark Button

05_00_fotogiro_mg440_1.jpg - 34.03 Kb“La Città di San Salvo è pronta per vivere l’emozione del Giro d’Italia con i suoi tanti campioni, per un evento di sport che ha anche una forte valenza economica e di promozione di questa parte d’Abruzzo”. Ad affermarlo questa mattina il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, nel corso della conferenza stampa di presentazione della settima tappa del 96° Giro d’Italia, che prenderà il via il prossimo 10 maggio da Piazza Cristoforo Colombo. Sarà una tappa tutta abruzzese di 177 km che attraverserà per 167 km il territorio della provincia di Chieti per concludersi a Pescara. Saranno assegnati 4 gran premi della montagna con la carovana del Giro che arriverà a San Salvo già dal giorno precedente la partenza. Nel corso della conferenza stampa è intervenuto Mario D’Angelo, che lega il nome della sua azienda alla sponsorizzazione di una squadra ciclistica, in qualità di responsabile dell’organizzazione della settima tappa il qaule ha ribadito come siano state coinvolte associazioni sportive di discipline diverse, con una serie di manifestazioni sportive che stanno

 coinvolgendo migliaia di persone. “Siamo partiti da diversi mesi prima del giorno della tappa del 10 maglogo comune di san salvo.jpg - 6.25 Kbgio – ha spiegato l’assessore Angelo Chiacchia – con numerosi avvenimenti, per la precisione 26, che si concluderanno la sera della partenza con la festa del saluto. Giro d’Italia che ci ha permesso di coinvolgere ancor di più la città con lo sport”. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il presidente del Consiglio comunale, Eugenio Spadano, l’assessore Oliviero Fazienza e il consigliere comunale Tony Faga. Il sindaco Magnacca ha anche firmato questa mattina un’ordinanza con la quale ha predisposto la chiusura delle scuole con la sospensione dell’attività didattica e non per il 10 maggio, oltre alla chiusura di diverse strade cittadine per consentire il passaggio della carovana dei girini. “Chiedo ai sansalvesi e agli sportivi dei comuni del Vastese e del vicino Molise – ha concluso il sindaco di San Salvo – di vivere le giornate del 9 e 10 maggio prossimi accogliendo e applaudendo i corridori per una disciplina  molto amata dagli sportivi”.

San Salvo, 6 maggio 2013

Chi è Online

 71 visitatori online