Riviste

La composizione floreale: un dono gradito per una cena da amici

AddThis Social Bookmark Button

comp_flor_93781549.jpg - 248.05 KbTempo fa mi è stato chiesto un consiglio su un regalo da portare in occasione di una cena. Il mio consiglio ha trovato l’approvazione della padrona di casa che ha ricevuto il dono: una bella composizione floreale. Esteticamente gradevole, di dimensioni non eccessive, composta in modo moderno ma non troppo vistoso, che si addica ovviamente all’età e ai gusti della donna che la riceverà, è un bel modo di presentarsi a una cena in casa d’altri. Non necessitando di vaso d’acqua, perché già composta, chi la riceverà non dovrà far altro che poggiarla in qualche

punto della sala, conferendo a essa anche un aspetto più di festa. Ho visto padrone di casa che la poggiavano su graziose consolle e anche qualcuna che l’ha posta al centro della tavola, ritenendo che fosse un ottimo elemento di arredo della tavola imbandita. Certo, per far questo è necessario che le proporzioni della composizione siano conformi alle dimensioni della tavola e alla apparecchiatura della stessa. Scegliete dunque con cura fiori adatti e tipologia di composizione e fatevi aiutare dalla vostra fiorista per creare un gradito e bel dono floreale per la vostra ospite!

Ileana Malatesta

Chi è Online

 15 visitatori online